GayPride 2015 – Event #2 – Sardegna

0


GayPride 2015 – Sardegna

Cominciamo la seconda settimana dell’ Onda Pride 2015 con una segnalazione musicale\visiva davvero sfiziosa.
Abbiamo scelto per voi il corto animato a sostegno dei diritti Lgbti lanciato dall’Arc Cagliari (Associazione Culturale che dal 2002 difende e promuove i diritti della comunità Lgbt) in occasione della ‘Queeresima‘, ovvero le 4 settimane di eventi che precedono il Sardegna Pride 2015.

Il testo ‘Tutti giù per terra‘ è realizzato e cantato da Chiara Effe, disegni e authoring sono a cura di Riccardo Atzeni, il logo del Sardegna Pride 2015 invece è stato realizzato da Bakis Murgia.

Ironia e leggerezza dell’anima che non rinunciano in nessun modo alla sostanza.
Una filastrocca densa di sorrisi e incoraggiamenti all’introspezione.
Un salto nella positività pregna di un trionfo emotivo tale da ricordarci che spesso guardare così come farebbe un bambino semplifica tutti quegli scenari classificati come difficili da comprendere e quindi da ‘dover’ accettare.
E allora invece di allontanare o discriminare, che si re-impari ad osservare con la leggiadria e la curiosità per quel che non si conosce insite nei più piccoli.
Inutile dire che i frame estrapolati dal video e allegati nell’immagine a dx ne siano l’esempio lampante.

Di seguito il testo di Chiara
Uno era uno che dice a qualcuno
“sono un bell’essere umano, posso prenderti la mano?
Io credo nell’ amore naturale per le cose,
ti porterò le rose se resti insieme a me”
Uno era uno e adesso son due.
Ci scappa pure un bacio e tanti mormorano FROCIO…
La gente non capisce,
lì guarda e si stupisce,
ma intanto andiamo avanti,
son poveri e ignoranti.
Uno era uno e adesso son due.
Non hanno più paura dei commenti della gente,
spaventata dal diverso con un cuore che non sente.
E due più due fa quattro e quattro sono otto…
e l’uno che era solo ora è un mille soddisfatto.
Casca il vostro mondo,
casca la vostra guerra…
son felice…
voi tutti giù per terra!

Vi ricordiamo che l’appuntamento con la Parata è fissato per il prossimo 27 giugno, per tutti gli aggiornamenti clicca qui.

Share.

Leave A Reply